Attualità Primo piano

Truffa sul coronavirus, Croce Rossa: “Non fidatevi di chi si presenta a casa per controlli”

Sciacalli in continua evoluzione. Dopo i finti avvocati, benefattori che regalano frutta e vestiti, dipendenti comunali, infermieri ecc. arrivano i truffatori del Coronavirus.

La Croce Rossa Italiana ha segnalato su Facebook una truffa ai danni degli anziani in Lombardia legata ai timori sul coronavirus. Nel post si legge: “Ci viene segnalato che alcuni anziani hanno ricevuto strane telefonate del tipo: ‘Siamo della Croce Rossa, le veniamo a casa a fare il tampone per il coronavirus‘. Non fidatevi di chi si presenta a domicilio per controlli. Non esistono medici che vengono a casa vostra per fare i tamponi. Nel dubbio chiamate sempre le autorità per una verifica”.

Articoli correlati

Coronavirus, l’ipotesi: chiudere tutte le scuole

Redazione StudioLive24

Via libera agli spostamenti tra Regioni. De Luca contro il Governo

Redazione StudioLive24

Coronavirus, seconda vittima italiana

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy