Attualità Primo piano

Svolta di Conte sulla TAV: “Non farla costerebbe di più”. I 5 Stelle confermano il “No”.

Il presidente del Consiglio Conte esprime la sua posizione sulla Tav: non farla costerebbe di più, ci sono in ballo tanti soldi degli italiani. Conte spiga che nell’ultimo anno sono intervenuti fatti nuovi: l’aumento dei fondi Ue e il voto del parlamento francese. M5s conferma il no: ‘Decida il Parlamento’, dice Di Maio. Alzata di scudi dall’area No Tav. Pd: ‘Perso piu’ di un anno’. Oggi intanto il premier affronta l’Aula con l’informativa sul tema dei presunti fondi russi alla Lega. Il governatore del Veneto Zaia chiede un ‘conclave’ sull’Autonomia.

Articoli correlati

Salvini: ho visto Di Maio, “governo va avanti serenamente”

Redazione StudioLive24

Via libera del Sentato alla “legittima difesa”. È legge!

Redazione StudioLive24

Tav: “Opera bocciata”. Toninelli: “Numeri impietosi, ora deciderà il Governo”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy