Primo piano

Lega, nuove grane sul caso Russia. Salvini: “Indagini in fretta”. Zingaretti: “Siamo unica alternativa alla deriva Italiana”

Emergono nuovi dettagli nella vicenda dei presunti fondi russi alla Lega: spunta il secondo uomo dell’hotel Metropol e anche una mail in cui Savoini si accreditava come componente della delegazione di Salvini a Mosca. “Le indagini facciano il loro corso in fretta”, dice il ministro dell’Interno. Ma nella Lega si penserebbe a far saltare il governo e andare subito al voto.
“Il Pd e’ l’unica alternativa credibile a questa deriva italiana”: cosi’ il segretario Zingaretti ieri nella sua relazione all’assemblea nazionale.

Articoli correlati

Pd: Zingaretti, se vincerà Minniti sarò il primo a sostenerlo

Redazione StudioLive24

Salvini: “Restiamo se tagliamo le tasse, servono miliardi”

Redazione StudioLive24

Il Pd al voto, primarie per decidere il nuovo leader

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy