Image default
Primo piano

Napoli, sparatoria tra la folla: una bimba di tre anni tra i tre feriti

Tre persone, tra la quali una bambina, sono rimaste ferite a colpi di arma da fuoco in un agguato tra la folla avvenuto poco prima delle 17.30 all’angolo tra piazza Nazionale e via Acquaviva.

L’ uomo e’ stato colpito da sei proiettili ed e’ stato trasportato all’ Ospedale “Loreto Mare”.
Tracce di sangue sono ancora visibili sui tavolini di un bar, dove forse l’ uomo e’ stato raggiunto dai proiettili. A terra sono visibili numerosi bossoli di arma da fuoco.
Non sarebbero gravi invece, una donna, trasportata all’ Ospedale “San Giovanni Bosco”, e la bambina, ferita solo di striscio e trasportata all’ Ospedale pediatrico Santobono. 

 

E’ un pregiudicato di 32 anni l’ uomo rimasto gravemente ferito dai colpi di pistola esplosi poco prima delle 17.30 tra piazza Nazionale e le state limitrofe.
La Polizia sta ricostruendo i suoi collegamenti. La bambina ferita ha tre anni ed era in compagnia della nonna, di 50 anni, che sarebbe rimasta – secondo le prime notizie ferita ad un gluteo da un proiettile. 

Related posts

Migranti, PM sequestra Open Arms: tutti sbarcati a Lampedusa

Redazione StudioLive24

Campania, controlli contro roghi di rifiuti: 2 aziende sequestrate

Redazione StudioLive24

Soldi e Rolex in casa figlio del boss, indagini su “appunti”

Redazione StudioLive24

Leave a Comment