Primo piano

E’ di Emiliano Sala il corpo trovato nel relitto dell’aereo

E’ del calciatore argentino Emiliano Sala il corpo recuperato nel relitto dell’aereo inabissatosi nel canale della Manica il 21 gennaio. Lo ha confermato la polizia di Dorset, dove un medico anatomopatologo ha verificato la coincidenza del Dna con quello dei famigliari. Il corpo del giovane, che si stava trasferendo dalla squadra francese del Nantes a quella britannica di Cardiff, potrà ora avere sepoltura, mentre proseguono le indagini sull’incidente.

Articoli correlati

Aereo caduto: mezzo mondo vieta il Boeing Max. La società per l’11%

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy