Attualità

Il Papa negli Emirati: “Non esiste violenza che sia giustificata dalla fede”

“Nel nome di Dio Creatore, va senza esitazione condannata ogni forma di violenza, perché è  una grave profanazione del nome di Dio utilizzarlo per giustificare l’odio e la violenza contro il fratello. Non esiste violenza che possa essere religiosamente giustificata”, ha detto il Papa nell’incontro interreligioso sulla Fratellanza umana ad Abu Dhabi.

Alla fine Francesco ha firmato, insieme al grande imam di Al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb, un documento congiunto sulla “Fratellanza umana, per la pace mondiale e la convivenza comune”. La visita di tre giorni negli Emirati Arabi Uniti si conclude oggi.

Articoli correlati

Migranti: all’asta la Lamborghini autografata dal Papa

Redazione StudioLive24

Violentata in stazione: vittima sarà ascoltata in Procura

Aereo caduto: mezzo mondo vieta il Boeing Max. La società per l’11%

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy