Spettacolo Tv

Rai1, Beppe Convertini con “Linea Verde” ci porta nel centro Italia colpito dal terremoto nel 2016

La puntata del 21 novembre di Linea Verde esplorerà i territori del centro Italia che,nel 2016, furono duramente colpiti dal sisma, concentrandosi in particolare su Norcia(Pg) e Amatrice (Ri), ma con brevi approfondimenti anche nella zona di Accumoli(Ri),   Arquata   del   Tronto   (Ap)   e   con   uno   spazio   dedicato   alle   bellezze   e   allabiodiversità del Parco dei Monti Sibillini.  Beppe Convertini e  racconterà  le  storie di  persone  che, malgrado ledifficoltà, hanno scelto di rimanere nella terra in cui sono nati o in cui hanno investitole loro risorse, i loro progetti e i loro sogni, dedicandosi all’agroalimentare e alleattività ad esso connesse. Dalle eccellenze  gastronomiche, come   il   guanciale   e  il  prosciutto,   al   recupero  diantiche   colture  come  lo zafferano,  dai  frutti   di   bosco   alle   produzioni   casearie,   illavoro   di   agricoltori   e   allevatori   è   protagonista   della   puntata,   ma   al   centro   delracconto   ci   sono   soprattutto   le   storie   personali   di   chi   ha   dovuto,   nell’ultimoquinquennio, affrontare prima il terremoto e poi la pandemia. Incontreremo   le   suore   benedettine   del   Monastero   di   Sant’Antonio   a   Norcia   evisiteremo   la   Casa   delle   Donne   di   Amatrice   e   Frazioni,   conosceremo   chef,imprenditori,  norcini,   allevatori   e  infine,  con   i   ragazzi   dell’Istituto alberghiero  diAmatrice, scopriremo i grandi primi piatti della tradizione.

Articoli correlati

Beppe Convertini: “Linea Verde al 20% di share è frutto dell’impegno di tutta la squadra”

Redazione StudioLive24

Linea Verde torna su Rai1 con una nuova puntata condotta da Beppe Convertini

Redazione StudioLive24

Rai1, Beppe Convertini e Ingrid Muccitelli ospitano Corrado Augias a “Linea verde”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy