Tv

Sky, sabato la prima tv del film “Padrenostro” con Pierfrancesco Favino

Dopo il successo del Festival di Venezia 2020 dove il suo protagonista, Pierfrancesco Favino, ha vinto la Coppa Volpi, arriva in prima tv su Sky e Now Tv il film “Padrenostro” diretto da Claudio Noce, basato sulla storia autobiografica del regista (anche sceneggiatore insieme ad Enrico Audenino) che nel dicembre del 1976, all’età di due anni, visse in prima persona l’ incubo di un attentato terroristico ai danni del padre magistrato.

La prima tv del film andrà in onda sabato 16 gennaio, alle 21.15 su Sky Cinema Due (e alle 21.45 su Sky Cinema Drama), disponibile anche on demand su Sky e in streaming su Now Tv. Nel film siamo sempre nel 1976, ma il piccolo Valerio (Mattia Garaci) ha 10 anni e una fervida immaginazione. La sua vita di bambino viene sconvolta quando, insieme alla madre Gina (Barbara Ronchi), assiste all’ attentato ai danni di suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino) da parte di un commando di terroristi.

Da quel momento, la paura e il senso di vulnerabilità segnano drammaticamente i sentimenti di tutta la famiglia. Ma è proprio in quei giorni difficili che Valerio conosce Christian (Francesco Gheghi), un ragazzino poco più grande di lui. Solitario, ribelle e sfrontato, sembra arrivato dal nulla. Quell’ incontro, in un’ estate carica di scoperte, cambierà per sempre le loro vite

Articoli correlati

Gomorra4, la maturità di Patrizia. Cristiana Dell’Anna: poche parole e tanta intensità

Redazione StudioLive24

Sky: torna “Gomorra”, tra droga, terra dei fuochi, trame finanziarie

Redazione StudioLive24

#AccaddeOggi: 27 giugno 2016, addio a al “Gigante buono” del cinema

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy