Attualità

Coronavirus: anche Esercito nel Salernitano dona sangue

Manca il sangue in Campania, al punto che in diversi ospedali e cliniche private della regione sono stati bloccati tutti gli interventi chirurgici programmati. Un effetto collaterale del coronavirus: i donatori temono il contagio. E’ di ieri l’ appello del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a donare il sangue e oggi rispondono i militari della Brigata Garibaldi di stanza a Persano.

Una equipe dell’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per tutta la giornata è stata impegnata nelle varie caserme della brigata per raccogliere le donazioni dei militari. 

Intanto, continua l’impegno dell’Esercito su tutto il territorio nazionale per concorrere insieme alle altre Istituzioni al contenimento e al contrasto del Covid 19.

Articoli correlati

Autonomia, De Luca presenta la richiesta per la Campania

Redazione StudioLive24

Coronavirus, 12 vittime: la prima in Emilia-Romagna.

Redazione StudioLive24

“Mira al tuo futuro”, 4 giorni dell’Esercito al Vulcano Buono di Nola

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy