Attualità Primo piano

Il bilancio: 17 morti, isolato ceppo italiano

I ricercatori dell’Ospedale Sacco di Milano hanno isolato il ceppo italiano del coronavirus. Lo annunciato il professor Massimo Galli, direttore dell’Istituto di scienze biomediche, che ha illustrato i risultati del lavoro di ricerca che procede ininterrottamente da domenica scorsa, coordinato dalla professoressa Claudia Balotta. Fanno parte della squadra le ricercatrici Alessia Loi, Annalisa Bergna e Arianna Gabrieli, precarie, insieme al collega polacco Maciej Tarkowski e al professor Gianguglielmo Zehender.

I NUMERI AGGIORNATI 

  • 650 persone colpite da Covid-19 con incremento di 128 casi, rispetto alle ore 12 del 27 febbraio, di cui:
    • 17 deceduti
    • 45 guariti

Le persone contagiate sono così suddivise per Regione:

  • 403 Lombardia
  • 111 Veneto
  • 97 Emilia Romagna
  • 19 Liguria
  • 3 Lazio (si tratta di due turisti cinesi ricoverati allo Spallanzani e del ricercatore dimesso, tutti guariti)
  • 3 Marche
  • 3 Toscana
  • 4 Sicilia
  • 2 Piemonte
  • 3 Campania
  • 1 Abruzzo
  • 1 Puglia
  • 1 Trentino Alto Adige

Articoli correlati

Mattarella: «Supereremo questo momento»

Redazione StudioLive24

Esodo: 4 italiani su 10 al rientro con vini, salumi e formaggi

Redazione StudioLive24

Coronavirus: in Italia 2.263 casi, 160 guariti, 79 morti

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy