Attualità Primo piano

Coronavirus, sesta vittima in Italia: 224 i contagiati in tutto il Paese

14.40 Sesta vittima italiana del coronavirus. Agli Spedali Civili di Brescia è morta una donna che da Crema che nelle scorse ore era stata trasferita a Brescia dopo essere risultata positiva al tampone per il virus. La donna è morta nel reparto di malattie infettive. E’ il terzo morto oggi dopo un 84enne a Bergamo e un 88enne a Lodi. 

12.50 Durante la giornata arriva la notizia del primo morto lombardo: una donna di 77 anni, deceduta pochi giorni prima, malata da tempo e risultata positiva post-mortem al coronavirus. La sera il conto delle persone colpite sale a 47. Ieri, poi, il governatore Fontana annuncia all’inizio della giornata che i positivi sono arrivati ad 89. Muore un anziano ricoverato nel reparto di Oncologia dell’ospedale di Crema e la sera l’assessore Gallera annuncia che i casi sono arrivati a 112. Oggi la Lombardia è arrivata a 167 casi, ma soprattutto si sono registrati altri due morti, che portano il totale in regione a 4: un bergamasco di 84 anni e un 88enne di Caselle Landi, nel lodigiano. 

La terza vittima lombarda del Coronavirus è un bergamasco di 84 anni ricoverato al Papa’ Giovanni XXIII dove è morto nella notte. E’ la quarta vittima in Italia. Lo ha confermato l’ assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera in diretta ad Agora’ sui Rai3. “Vittime del Coronavirus – ha spiegato Gallera – sono molto anziane e con quadri clinici complicati”.

Articoli correlati

Tav: “Opera bocciata”. Toninelli: “Numeri impietosi, ora deciderà il Governo”

Redazione StudioLive24

Coronavirus, Zigaretti: “sono positivo ma sto bene”

Redazione StudioLive24

Coronavirus, seconda vittima italiana

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy