Primo piano

Napoli, corruzione: 5 carabinieri arrestati e 3 sospesi

I carabinieri di Napoli hanno eseguito un’ordinanza agli arresti domiciliari a carico di 5 carabinieri e di sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio, per un anno, a carico di altri 3 militari, ritenuti responsabili, a vario titolo, di corruzione, omissione di atti d’ufficio e rivelazione di segreti d’ufficio, nell’ambito di un’indagine condotta dal nucleo investigativo del gruppo di Castello di Cisterna e coordinata dalla Dda partenopea.

I particolari dell’indagine saranno forniti nel corso di un incontro con il procuratore Giovanni Melillo, che si terrà alle 12 in sala Filippo Beatrice alla procura del tribunale di Napoli.

Articoli correlati

Algerino ricercato per terrorismo arrestato nel Napoletano

Maxi operazione contro la camorra, 24 misure cautelari

Redazione StudioLive24

Coppa Italia: rinviata Juve-Milan per coronavirus, “rischio contagi”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy