Attualità Primo piano

Ivano Scolieri: “Vi presento il mio Pianoforte con Carlo Massarini”

In tutte le librerie fisiche e digitali è approdato “Pianoforte: 7 note di armonia manageriale” di Carlo Massarini e Ivano Scolieri per Hoepli editore, ottenendo sin da subito un grande successo. StudioLive24 ha incontrato Scolieri, che con grande disponibilità, ha deciso di raccontarci tutto sul libro del momento.

Ivano, a livello professionale, a quali progetti ti stai dedicando?
Sono tanti e molto diversi tra loro. Con grande entusiasmo conduco teambuilding creativi e percorsi di sviluppo manageriale nel mondo Pharma, Fashion  e nel  Food & Beverage. Ogni progetto ha sempre il carattere di una sfida e noi grazie a tante sane risorse riusciamo puntualmente a stupire i nostri partecipanti con attività educative, emozionali molto coinvolgenti. In questo periodo sono entrate prepotentemente nella nostra vita alcuni nuovi progetti molto interessanti ed innovativi. Abbiamo da poco ideato un device denominato “listening machine” in grado di rilevare le frequenze tradotte poi in note musicali che ogni persona emette durante una comunicazione. Lo strumento è in grado anche di poter definire la “Nota Musicale Dominante” di un sito produttivo o di un qualsiasi altro spazio organizzativo. Le possibilità di questo progetto sono enormi e siamo solo all’inizio. Abbiamo poi il Nostro super manuale manageriale ispirazionale scritto a quattro mani con Carlo Massarini. Il libro è uscito un mese fa e siamo nella fase più intensa di presentazione e divulgazione nelle organizzazioni. Sono molte le aziende che hanno accolto a braccia aperte Pianoforte curando una strategica diffusione interna. Un libro innovativo che può essere letto e vissuto in diversi modi. Alcune testimonianze recenti ci informano che alcuni manager leggono la “nota musicale del giorno” per essere ispirati nella performance.

Come nasce il progetto Pianoforte?
E’ bello definirlo progetto e non solo libro e ci si accorge di questa cosa appena si ha contatto fisico con la copia. Colore, foto inedite, illustrazioni ed una certa ampiezza nell’impaginato.Una cover ricca di citazioni. Provate a riconoscerle se siete in grado? Pianoforte- 7 note di armonia manageriale è la sintesi perfetta di un esperienza positiva e di una metafora senza tempo, la musica ed i loro interpreti. Sono anni che promuovo seminari, lab, convention, attività formative con l’intento di offrire alle persone un vero strumento di libertà e realizzazione. Gradivo aumentare l’autonomia di questo sviluppo reale e concreto superando anche la logica del libro. Strutturare un modello che prende come soggetto un pianoforte e la sua scala melodica e far diventare queste note le principali competenze o meta-competenze su cui attivare il nostro ritmo professionale di oggi e di domani è stata una vera alchimia manageriale. Perfezionare il parallelo di come una competenza sia l’elemento determinante per  il successo del manager e per il musicista più ammirato sono rivelazioni che insegnano ed ispirano. Pianoforte nasce concretamente con la pubblicazione del libro e avendo al Suo interno una vistosa energia potenziale è diventato da subito un hub di altri progetti quali; Live Show, Format televisivo, format radiofonico, nuovi tools formativi.
 
In un mercato in constante evoluzione, quali sono le competenze maggiormente richieste dalle aziende?

Una delle virtù di Pianoforte è questa. Le sette note di armonia manageriale descritte e ordinate attraverso la scala melodica sono un vero strumento di “Self Help”, capace di rispondere adeguatamente alle richieste mutevoli delle organizzazioni. Oggi esiste un momento di emotività permanente e di stress diffuso che provoca affaticamenti e fraintedimenti. La nostra prima nota Do struttura la competenza del Dominio del Se, skill fondamentale per poter gestire l’imminente ed il futuro.Oggi ci chiedono soluzioni e non problemi e per questo interviene la nota Sol con Soluzioni. Potremmo infine essere in ritardo con delle occasioni o dei progetti e per questo entra in gioco il Nostro SI per rendere il tutto Sincronico.
 
Qual è, secondo te, il settore più promettente?
Il mio punto di vista è nel nuovo umanesimo. Il settore più promettente sarà sempre collegato al motore della motivazione. Gli esempi positivi in tal senso aumentano ogni giorno. Il professionista rompe la regola e pone un rilancio immediato del mercato anche nel settore più sofferente.

Com’è stato collaborare con Carlo Massarini?
Molto impegnativo all’inizio. Un “mito” è una montagna. La devi scalare per vedere il panorama. Poi un piacere continuo. Poter lavorare con una persona dotata nel pensiero e collegata nei ricordi più intimi per le famose conduzioni di Mr Fantasy e Mediamente ti regala la sensazione di essere ON AIR.

Qual è stato l’incontro che ha segnato maggiormente il tuo percorso?
Molti sono stati gli incontri di valore. Ho una fortuna incredibile nel trovare ciclicamente persone eccezzionali. Poi ricordo che il futuro dipende dal nostro assetto personale e capisco che ogni giorno mi sveglio incrocio le dita e qualcosa accade.

Progetti per il futuro?

Il live show estratto dall’omonimo libro Pianoforte è pronto. Due ore circa di storytelling interattivo in stile edutainment dedicato alle organizzazioni. Un prodotto concreto, utile e molto bello esteticamente. “Musica e Management live” sono una grande occasione di apprendimento e motivazione.
Abbiamo le prime date per questo Dicembre anche se la vera pianificazione insiste già per il 2020. Ci piace pensarlo come un TOUR che parte dalle aziende per poi un domani arrivare in una veste di spettacolo per teatro. Come detto nella risposta precedente, Pianoforte contiene al suo interno diverse spinte ispirazionali. Coinvolge il manager, il professionista ma anche colui che deve partire oggi per la sua carriera di una vita. Di fronte a questo tsunami siamo piacevolmente costretti e coinvolti per immaginare che nel prossimo periodo tutti dovremo in qualche modo imparare a suonare il “Pianoforte personale”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy