Attualità

In libreria il manuale di Massarini e Scolieri: un viaggio tra Management e Musica

massarini

“Pianoforte: 7 note di armonia manageriale” è il titolo del nuovo libro, edito da Hoepli, scritto a quattro mani da Carlo Massarini e Ivano Scolieri.

Ispirati dal fascino del pianoforte Massarini e Scolieri costruiscono un viaggio che unisce Management e Musica, cadenzato e ordinato dalle note di pianoforte. Ogni nota ha un determinato suono, una sua intensità che permette di collegarla, con riferimenti e citazioni, sia al mondo del lavoro sia a quello più popolare della musica. Ogni nota diventa il tempo e il perimetro di un racconto manageriale, raccogliendo diverse esperienze reali vissute in importanti organizzazioni nazionali e internazionali.

massarini pianoforte

“Pianoforte: 7 note di armonia manageriale” offre al lettore due velocità, due approcci stereofonici/metaforici del mondo del lavoro e delle sue competenze e, attraverso lo sviluppo della scala ‘armonica’, ogni singola nota diventa il riferimento di una dimensione manageriale. Questa dimensione viene tradotta in competenza o valore ed è raccontata attraverso esempi estratti dalla vita aziendale. Ogni dimensione aumenta la sua forza espressiva e di coinvolgimento attraverso esempi selezionati dal mondo della musica.

Mentre Ivano Scolieri (consulente aziendale e formatore) fa una rassegna di comportamenti virtuosi che aiutano noi stessi e chi ci circonda – nel mondo del lavoro, delle aziende, delle relazioni – Carlo Massarini (giornalista e conduttore radio-televisivo) individua 21 figure/role model che incarnano queste competenze nella loro vita artistica, perché è interessante e divertente poter scoprire come una competenza possa essere un elemento di caratterizzazione sia per un manager sia per una rockstar.

Pianoforte: 7 note di armonia manageriale è un manuale fuori dall’ordinario perché pensato per offrire a ogni professionista la possibilità di un miglioramento continuo” dichiara Ivano Scolieri, a cui fa eco Carlo Massarini: “E’ il lettore che deve usare questo libro – in entrambe le sue parti – per fare una riflessione su di sé. Per capire dove la sua Nota è un punto di forza e dove, invece, è una debolezza che va rinforzata, raffinata, migliorata”.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy