Primo piano

Pd: Renzi annuncia la scissione, garantisce sostegno a Conte

Renzi lascia il Pd: oggi l’ex premier annuncia ufficialmente la scissione della sua corrente, stamani con un’intervista a un quotidiano e stasera a ‘Porta a Porta’. Ieri sera ha telefonato a Conte per assicurare comunque “pieno sostegno al Governo”.

“La vittoria che abbiamo ottenuto in Parlamento contro il populismo e Salvini è stata importante per salvare l’Italia, ma non basta. Adesso si tratta di costruire una Casa giovane, innovativa, femminista dove si lancino idee e proposte per l’Italia e per l nostra Europa”. Lo scrive Matteo Renzi su Facebook.

“C’è uno spazio enorme per una politica diversa. Per una politica viva, fatta di passioni e partecipazione. Questo spazio attende solo il nostro impegno”, sottolinea l’ex premier.

 

 

Ira di Franceschini: “Le divisioni fecero trionfare Mussolini”, ricorda il ministro della Cultura.All’attacco intanto Salvini: questo esecutivo “è una truffa” e se è la Costituzione a prevedere certe ‘manovre di Palazzo’ allora “c’è qualcosa da cambiare”, afferma il leader della Lega.

Articoli correlati

Genitori Renzi: iniziato interrogatorio di garanzia

Redazione StudioLive24

Berlusconi: “Lega senza Forza Italia si suiciderebbe”

Redazione StudioLive24

Pd, Martina: “Sardegna e Abruzzo passi avanti, ora coalizioni aperte”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy