Primo piano

Trovato morto il turista francese disperso nel Cilento

Gli amici di Simon accusano i soccorsi

E’ stato trovato morto in un burrone Simon Gautier, il 27enne turista francese disperso da 9 giorni nel Cilento. “Sono stati compiuti errori fin dall’inizio, da quando è partita la macchina dei soccorsi”, accusano i suoi amici accorsi dalla Francia. Ringrazia invece per gli sforzi l’Italia il ministero degli Esteri francese. Le ricerche erano scattate dopo una telefonata del giovane al 118, in cui diceva di essersi rotto le gambe.

Articoli correlati

Notre-Dame in fiamme, Macron: “Oggi al via raccolta fondi”

Redazione StudioLive24

Parigi, esplosione in una panetteria in centro: 20 feriti, due sono italiani. Grave la donna

Redazione StudioLive24

Franco, annegato a 53 anni nel mare cilentano che amava

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy