Attualità Primo piano

Superenalotto: centrato il 6 da record, 209milioni di euro a Lodi

Realizzato con una schedina “casuale” è la vincita più alta al mondo

Si tratta della vincita più alta nella storia non solo del SuperEnalotto ma di tutte le lotterie mondiali: è stato realizzato tramite Quick Pick, il sistema che crea casualmente una schedina di gioco dal terminale senza che sia il giocatore a compilarla fisicamente

Il 6 dei record al Superenalotto è stato centrato ieri dopo più di un anno: vinti oltre 209 milioni di euro in un bar di Lodi, con una schedina ‘casuale’. Il jackpot è il più alto nella storia del Superenalotto e di tutte le lotterie mondiali. L’ultimo 6 risaliva al 23 giugno 2018, quando vennero vinti 51,3 milioni.

“Il vincitore divida la sua vincita con chi ha veramente bisogno”

È festa grande al Bar Marino di Lodi, in pieno centro storico della città, che ha riaperto la saracinesca verso le 22 quando è arrivata la titolare Marisa Caserini con il marito e la figlia. “Siamo estremamente emozionati soprattutto perché la vincita non è toccata a un sistema, ma a una sola persona”.

“Noi abbiamo un desiderio – conclude  Sara Poggi, figlia del titolare – che il vincitore divida la sua vincita con chi intorno a lui o lei ha veramente bisogno”.

Articoli correlati

Superenalotto, il maxi vincitore da 209 milioni rischia di perdere i soldi

Redazione StudioLive24

Coronavirus, seconda vittima italiana

Redazione StudioLive24

Campania fortunata anche con Lotto e Superenalotto

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy