Primo piano

Giustizia e autonomia, resa dei conti nel governo

Oggi in Consiglio dei Ministri resa dei conti sulla riforma della Giustizia targata Movimento 5 Stelle , col sì della Lega legato anche alla sfida sull’Autonomia.
Al Senato caos per il voto sulle mozioni sulla Tav: no all’opera nel testo M5s, sì in quelli Pd e Fi, mentre la Lega “non intende presentare un suo documento né votarne altri”.

Intanto, continuano le polemiche per una foto del figlio di Salvini su una moto d’acqua della Polizia: “mio errore da papa’”, si scusa il ministro dell’Interno.

Articoli correlati

Zingaretti e Gentiloni al Nazareno, sorridenti dopo exit pool

Redazione StudioLive24

Insulti social a Salvini: «Sparati», presidente della Provincia di Salerno sotto tiro

Lega ritira mozione di sfiducia contro Conte al Senato

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy