Tv

Tv: su Netflix arriva “Zero”, serie made in Italy

Una sua nuova serie originale italiana sbarca du Netfliz. Arriva Zero. Da un’idea di Antonio Dikele Distefano, stella nascente nel panorama editoriale italiano, Zero racconta la storia di un timido ragazzo di origini africane, italiano di seconda generazione con uno straordinario superpotere. Antonio Dikele Distefano e Menotti (Lo chiamavano Jeeg Robot) stanno scrivendo la serie insieme a Stefano Voltaggio, Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monac.
“L’idea di Zero – dice Antonio Dikele Distefano – nasce da una mia esigenza di mettere insieme diverse storie per raccontarne una. La storia di un ragazzo speciale, di un ragazzo nero, che grazie al suo superpotere riesce a vedere la realta” che si cela dietro all’apparenza delle cose, delle persone e delle relazioni. Il rap sara’ uno dei protagonisti della storia perche’ il rap e’ la lingua della nostra epoca, e’ capace di raccontare mondi che la gente non vede, come la periferia milanese in cui e’ ambientata la serie, ed e’ la mia lingua”. Zero e’ prodotta da Fabula Pictures con la partecipazione di Red Joint Film; le riprese inizieranno nel 2020.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy