Attualità Primo piano

Sanità, De Luca: “Stop al commissariamentento Campania o quereliamo il Governo”

“Anche se qualche squinternato vorrebbe che in Campania continuasse il commissariamento della sanità, oggi non ci sono più i motivi perché abbiamo superato tutti i parametri.
Abbiamo già fatto una diffida a Governo e ministro, siamo pronti a passare alle querele per abuso d’ufficio”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, intervenuto questa mattina a Radio Crc. “In questi anni – ha aggiunto De Luca – abbiamo fatto un miracolo, la Campania è la regione che ha meno soldi di tutte e ha avuto 3500 dipendenti in meno. Stiamo cercando di governare il sistema avendo due problemi: il primo è quello delle risorse finanziarie, se abbiamo le stesse risorse di Emilia, Lombardia e Veneto noi andiamo 10 passi avanti rispetto a quelle sanità. Il secondo ovviamente  che siamo ancora una Regione commissariata e non abbiamo flessibilità nella gestione del bilancio, quindi siamo sottoposti al controllo pedante dei Ministeri dell’Economia e della Salute”.

Articoli correlati

Autonomia, De Luca appello a M5S: “Vediamo chi difende sud e chi lo tradisce”

Redazione StudioLive24

Eventi Campania: a “Gustus” il programma della Regione

Redazione StudioLive24

Do Design: evento di progettualità per il Centenario di Confindustria Salerno

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy