Primo piano

Chiude la campagna elettorale, scintille Salvini – Di Maio. L’antimafia: “Berlusconi e Tatarella impresentabili”

Campagna elettorale al rush finale, i due alleati e contendenti alla ricerca del pieno di voti. Salvini insiste sulla flat-tax:
“Se la Lega sarà primo partito, sarà la priorità” e sullo stop all’abuso d’ufficio: “I corrotti e i delinquenti devono andare in galera ma l’Italia ha bisogno di lavorare”. E sui rapporti con il M5s commenta: “Mi sembra che mi stiano insultando da settimane, io rispondo col lavoro”. Di Maio da parte sua insiste sul decreto famiglia: va approvato “la settimana prossima”. E assicura: le coperture “le ho trovate, non si farà in deficit”
Sono cinque i cosiddetti ‘impresentabili’, secondo la Commissione parlamentare antimafia, alle elezioni Europee: Tra questi Silvio Berlusconi e Pietro Tatarella.

Articoli correlati

Si apre oggi il discusso congresso mondiale delle famiglie. Il via dopo giorni di polemiche

Redazione StudioLive24

Migranti, oggi in Procura la querela di Carola contro Salvini

Redazione StudioLive24

Migranti, PM sequestra Open Arms: tutti sbarcati a Lampedusa

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy