Image default
Spettacolo

“Che fatica con i Trussardi. Ero un pesce fuor d’ acqua”

Oggi sono una famiglia solida, con Aurora che è anche felice accanto al nuovo fidanzato, le piccole Sole e Celeste che crescono bene. Ma Michelle Hunziker per la prima volta confessa che non si aspettava di ritrovare tanta felicità accanto a Tomaso Trussardi. Anzi, pensava che quella storia non sarebbe nemmeno mai decollata perché si sentiva inadeguata. A metterla sotto pressione era soprattutto la famiglia del futuro sposo, un nome e un marchio stico del Made in Italy e con un’ impostazione molto rigorosa: «All’ inizio è stata dura – ha raccontato la showgirl svizzera alla rivista “Chi”- per loro e anche per me: parliamo di una famiglia storica, discreta, molto chic. Io mi sentivo come un pesce fuor d’ acqua». Difficile crederlo per una che è stata sempre sotto i riflettori fin da ragazzina, che si è sposata giovane con un personaggio così popolare come Eros Ramazzotti e che a sua volta è diventata una persona molto pubblica. Eppure il primo impatto non è stato semplice, anche perché non sapeva mai cosa mettersi: «Ho delle brave stylist e a quarant’anni mi so anche un pò vestire, ma sono anche parecchio truzza, chi mi conosce sa bene che se non mi controlli prima di uscire ti vado in giro con i camperos».

Ancora peggio è andata con le feste comandate: «Il primo Natale con lui, non sapevo neanche dove mettermi, non ho quel retaggio. E poi mi portavo dietro anche tutto il gossip». Un peso che non è stato semplice, ma Tomaso ha capito e l’ ha aiutata fin da subito: «Quando ci frequentavamo in segreto io ero molto innamorata e lui pure. Mi ricordo che gli avevo detto: “Quando usciremo allo scoperto, tu mi lascerai perché non riuscirai a vivere con questo gossip perenne addosso”. E lui, ricordo, mi aveva risposto: “A me questo non interessa, mi interessi tu, io amo te. E così è stato. Tomaso è l’unico uomo che nel momento in cui dalla segretezza siamo usciti allo scoperto, l’ ha vissuta benissimo». Così come ha vissuto bene il fatto di essere vittima dei paparazzi, anche se lui e la sua famiglia invece fino ad allora erano sempre stati molto discreti e poco amanti della vita mondana intesa come esposizione mediatica: «Tomaso non si è mai incavolato, sempre gentile, rispettoso, con i fotografi ha costruito un rapporto di reciproco rispetto». Un perfetto gentiluomo, con il quale è sposata ormai da cinque anni e ha fatto due figlie, in attesa di allargare forse in maniera definitiva la famiglia. Un argomento sul quale c’ è intesa, Michelle ne ha parlato più volte in passato, ma ora preferisce aspettare il momento giusto.

Related posts

Venezia76, sul red carpet spopola anche Gianluca Mech, l’inventore di Tisanoreica

Rossella Liguori

Gianluca Mech compie 50 anni: grande festa nella Capitale tra tanti amici e volti noti

Redazione StudioLive24

Ambra Angiolini: “Io juventina? Sono Allegriana”

Redazione StudioLive24

Leave a Comment