Attualità Primo piano

“Non siamo Gomorra”, arrivano le ruspe sulle Vele di Scampia. De Magistris: “È la vittoria di Napoli

Scampia, è iniziata oggi la demolizione delle Vele: il grido silenzioso “Noi non siamo Gomorra”. Un grande striscione con la scritta “Adios” è stato calato sulla facciata della Vela Azzurra per festeggiare l’inizio dell’abbattimento di uno dei mostri di cemento indicati in passato come la più grande piazza di spaccio d’Europa

 “Oggi siamo alle Vele di Scampia per annunciare forte, con la potenza dei fatti e della voce, che nel mese di giugno la Vela Verde verrà abbattuta”. Lo scrive su Facebook il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, spiegando che “oggi l’impresa aggiudicataria dei lavori entrerà nel vivo del cantiere”. De Magistris parla di “vittoria di Napoli” e di “vittoria degli abitanti delle Vele e del Comitato Vele” e sottolinea “il decisivo ruolo della Città metropolitana di Napoli e del Governo Gentiloni che ha creduto nella serietà del lavoro della città di Napoli”. Il progetto, ricorda il sindaco di Napoli, “porterà all’abbattimento di tutte le Vele tranne una, che verrà riqualificata, e alla rigenerazione dell’intera area”.


I lavori “sono interamente finanziati – spiega de Magistris – e procederanno il più rapidamente possibile. La Città metropolitana, sotto la mia guida, è pronta a dare anche un ulteriore sostegno se necessario, anche perché Scampia sarà il centro della Città metropolitana. Ci sarà lavoro per centinaia di persone e si potrà fare ricorso alle clausole sociali come abbiamo voluto nelle nostre delibere”. 

Articoli correlati

Universiadi, tutto esaurito al San Paolo per la cerimonia di chiusura

Redazione StudioLive24

Sanità: il Ministro Grillo in visita a sorpresa al Cardarelli

Redazione StudioLive24

A Napoli tavolo tecnico su “Terra dei Fuochi” con Costa e Micillo

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy