Attualità Primo piano

Cannabis: direttiva di Salvini, chiudono i primi negozi. Controlli a tappeto

Al via la stretta sui negozi di canapa, con Salvini che annuncia controlli a tappeto contro “droga e prodotti che fanno male”. La direttiva del Viminale non prevede chiusure ma maggior sorveglianza su vendita illegali di infiorescenze, distanza dei shop da luoghi sensibili come scuole e un report della polizia entro il 30 giugno. Nelle Marche chiudono i primi negozi. A Torino annullato il Festival della canapa per il forfait di vari espositori; ok alla coltivazione a scopo terapeutico su proprietà del Comune.

 

Articoli correlati

Tav: “Opera bocciata”. Toninelli: “Numeri impietosi, ora deciderà il Governo”

Redazione StudioLive24

Governo, tregua tra Lega e M5S: si va avanti

Redazione StudioLive24

Vira verso Malta la Sea Watch 3, inizialmente diretta a Lampedusa

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy