Attualità Primo piano

Facebook, Zuckerberg:  “Futuro è privacy”. Google affonda a Wall Street

Il futuro è nella privacy: cosi’ Zuckerberg alla convention degli sviluppatori Facebook, annunciando una svolta in tal senso.
Google affonda a Wall Street, bruciando in una sola giornata oltre 70 miliardi di dollari. Non delude le attese invece Apple, che nel primo trimestre mette a segno entrate per oltre 58 miliardi di dollari: il titolo sale dell’oltre 5%.

Articoli correlati

Facebook studio un proprio bitcoin per i pagamenti

Redazione StudioLive24

Insulti social a Salvini: «Sparati», presidente della Provincia di Salerno sotto tiro

Facebook lavora a dispositivo per streaming e videochiamate

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy