Attualità Primo piano

25 aprile: festa divisa, in piazza e nella politica

Ebrei contestati a Milano. Di Maio critica Salvini su Mafia

 

Ancora un 25 aprile diviso, in piazza e nella politica. In 70mila hanno sfilato ieri in corteo a Milano per l’anniversario della Liberazione, con la contestazione contro la Brigata ebraica da parte di manifestanti pro Palestina. Sullo sfondo della vicenda Siri, Di Maio critica invece la scelta di Salvini di dedicare la giornata alla lotta contro la mafia. Dopo aver deposto una corona all’Altare della Patria, Mattarella e’ andato a Vittorio Veneto: ” il dovere morale e civile della memoria”, ha commentato. Nove gli indagati per lo striscione fascista degli ultras laziali in Piazzale Loreto.

Articoli correlati

TAV, Salvin marca Conte. I governatori per il referendum

Pd: Renzi annuncia la scissione, garantisce sostegno a Conte

Redazione StudioLive24

Di Maio: “Nuova strategia per rilanciare il marchio Italia”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy