Image default
Primo piano

Camorra: morto Fabbrocino, il boss rivale storico di Cutolo

È morto in un ospedale di Parma, la città dove era detenuto, Mario Fabbrocino, il boss dell’area vesuviana che per anni è stato protagonista indiscusso della storia criminale napoletana. Rivale storico di Raffaele Cutolo (era stato condannato all’ergastolo perché accusato di aver ucciso il figlio del boss di Ottaviano, Roberto), era in carcere dal 2005, quando la sua latitanza fu interrotta: si nascondeva in una villa a San Giuseppe Vesuviano. Mario Fabbrocino era nato nel 1943 ed era molto malato: si è spento nella notte tra ieri ed oggi. Nella sua città nativa, San Gennaro Vesuviano, è massimo il riserbo dei parenti. Fabbrocino era detto anche il “boss dei due mondi”, per i suoi affari e la lunga permanenza in Sudamerica

Related posts

Aereo caduto: mezzo mondo vieta il Boeing Max. La società per l’11%

Calcio: media inglesi, Sarri ha ormai le ore contate

Redazione StudioLive24

Coronavirus: scuole chiuse fino al 15 marzo. Restrizioni anche per cinema e teatri

Redazione StudioLive24

Leave a Comment