Image default
Attualità

Napoli, scacco ai «furbetti» del bollo auto: sfruttavano l’esenzione dei defunti

Per ottenere l’esonero dal pagamento della ‘tassa automobilista’ – che si applica, per legge, sia ai veicoli condotti da disabili sia a quelli utilizzati per il loro accompagnamento – bisogna presentare una domanda alla Regione Campania, indicando la targa del veicolo e il soggetto beneficiario. Nel momento in cui vengono meno le condizioni per aver diritto all’agevolazione (per esempio se il veicolo viene venduto o radiato oppure se ci sia un miglioramento patologico o se il titolare del beneficio decede) spetta all’interessato o agli eredi dello stesso darne tempestiva comunicazione all’ufficio competente.
“L’indagine in argomento – segnala la Gdf in una nota – costituisce un esempio di attività investigativa realizzata a difesa della finanza pubblica da ogni forma di illegalità, con l’obiettivo di continuare ad accrescere la cultura della legalità e consolidare il dovere civico di partecipazione di ognuno alla spesa pubblica nel rispetto della legge”.

Related posts

Umberto Bossi grave dopo caduta in casa: portato in elicottero in ospedale

Redazione StudioLive24

Campania fortunata anche con Lotto e Superenalotto

Noemi: nonno, “migliora, non vuole più andare in piazza a comprare le patatine”

Redazione StudioLive24

Leave a Comment