Attualità Primo piano

Nozze trash, Tony Colombo attacca de Magistris: “È un bugiardo, doveva sposarci”.

«Il Sindaco di Napoli è un bugiardo. Non ho inventato nulla nè ho voluto farmi pubblicità addosso a nessuno, ho qui tutte le carte, doveva sposarci lui». Tony Colombo il cantante neomelodico finito sotto i riflettori dopo le nozze trash con Tina Rispoli vedova dell’ex boss di Secondigliano, si scaglia in diretta a “Live non è la D’Urso” contro il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Tra le polemiche anche una buona notizia, la neo coppia è in attesa di un figlio.

«Il Sindaco di Napoli è un bugiardo – dice Colombo –  Non ho inventato nulla nè ho voluto farmi pubblicità addosso a nessuno, ho qui tutte le carte, doveva sposarci lui. Non volevo sfruttare l’immagine di Napoli, ma regalare un sogno a mia moglie. Barbara ho qui i documenti choc come li chiami tu, che dimostrano che avevo tutte le autorizzazioni per montare il gazebo in Piazza del Plebiscito. In questi giorni siamo stati male dopo il matrimonio, mia moglie è in attesa. Dovevano essere giorni bellissimi, ma il sindaco e tutte le persone che hanno scritto non hanno fatto altro che buttarci fango addosso basandosi sul passato di mia moglie» . La D’Urso sottolinea: «ricordiamo che Tina è incensurata».
 

Articoli correlati

TV: “C’è posta per te”, ospiti Balotelli, Amoroso, Pio e Amedeo

Redazione StudioLive24

Sciopero clima: grande affluenza in Campania, “segnale di speranza”

Redazione StudioLive24

Uomini e donne serale batte tutti. “Queen Mary” trionfa negli ascolti

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy