Attualità Primo piano

Salerno, sequestrata discarica abusiva rifiuti speciali: un denunciato

I carabinieri forestali di Padula (Salerno) hanno scoperto una discarica abusiva di rifiuti speciali in contrada Padre Felice. All’interno del comprensorio aziendale di una ditta specializzata in costruzione e montaggio prefabbricati in cemento armato, e precisamente nel piazzale attiguo al capannone utilizzato per la lavorazione di manufatti, i militari hanno rilevato un’area di circa 100 mq adibita a discarica nella quale giacevano circa 600 lastre e pezzi di eternit accatastato sul terreno nudo ed esposti all’azione erosiva degli agenti atmosferici e 2 big bag contenenti 7 quintali di eternit in pezzi. Da accertamenti sui luoghi è emerso che le lastre e i pezzi di amianto non erano prodotte da lavorazioni effettuate in azienda ma piuttosto da demolizioni avvenute presso cantieri esterni e poi trasportate sul posto in periodi anche risalenti e comunque non documentati e ricostruibili, violando pertanto la tracciabilità del rifiuto prescritta dalle norme ambientali. La discarica abusiva è stata sequestrata e il responsabile denunciato.

Articoli correlati

Rifiuti: Costa, in uscita decreto su pannolini, primo al mondo

Redazione StudioLive24

Salerno, blitz antimafia: 38 arresti per traffico di droga

Redazione StudioLive24

Salerno, eletto il nuovo consiglio provinciale

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy