Image default
Attualità

Marcia della legalita’ nel Napoletano, in 2000 in corteo

Iniziativa in ricordo dell’uccisione di don Peppe Diana

Circa 2000 persone, la maggior parte delle quali studenti delle scuole superiori di Pomigliano d’Arco, stanno partecipando alla marcia della legalità organizzata dall’associazione antiracket “Noviello” in ricordo dell’uccisione di don Peppe Diana.
Alla marcia stanno prendendo parte esponenti del M5s e della minoranza consiliare cittadina, oltre a rappresentanti delle forze dell’ordine e della chiesa. Ad aprire il corteo alunni di una scuola primaria, che portano lo striscione con la scritta “Vietato morire”, e palloncini gialli.

Related posts

Mafia: la sorella di Falcone, “Cosa nostra ha perso mito imbattibilità”

Redazione StudioLive24

Clima: anche Greta oggi sul palco a piazza del Popoli

Redazione StudioLive24

Luca Zingaretti e la morte di Camilleri: «Mi hai spiazzato, ho sperato fino all’ultimo»

Redazione StudioLive24

Leave a Comment