Attualità Primo piano

Napoli trema, una scossa di terremoto sveglia la popolazione

Uno sciame sismico di 23 lievi scosse è stato registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano dalle ore 2,32 di questa notte alle ore 5,56. La scossa più forte avvertita dalla popolazione di Pozzuoli, svegliata nel sonno, è stata quella delle ore 5,26 che ha avuto magnitudo 2 della scala Ritcher a una profondità di 1,3 chilometri con epicentro nella zona di Agnano Pisciarelli, avvertita anche a Fuorigrotta, Pianura, Quarto e Bagnoli. Non si segnalano danni a persone o cose. La gente ha segnalato di aver avvertito un boato e i vetri tremare.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy