Image default
Primo piano

Champions: CR7 festeggia mostrando “huevos” come Simeone

Dopo aver trascinato la Juve alla rimonta, Cristiano Ronaldo ha ripetuto la stessa esultanza che era costa tante critiche a Diego Simeone all’andata. Al triplice fischio dell’arbitro Kuipers, il portoghese si è voltato verso le tribune dello Stadium e ha portato le mani all’inguine a mostrare le ‘huevos’, gli attributi. Al Wanda Metropolitano, Simeone aveva usato questo gesto volgare per rimarcare il carattere dei Colchoneros dopo l’l-0 segnato da Gimenez. CR7 lo ha emulato nella caduta di stile.
“Doveva essere una notte speciale e lo è stata”, ha poi commentato ai microfoni di Sky Sport, “non solo per i gol ma soprattutto per la squadra. Un’attitudine incredibile, è questa la mentalità da Champions e se andiamo avanti così potremo fare grandi cose. Non abbiamo ancora vinto nulla, ma questa partita è motivo d’orgoglio e siamo sulla buona strada.
La Juventus probabilmente mi ha preso per aiutarli, io faccio il mio lavoro e sono davvero molto contento per questa serata che è stata magica”.

Related posts

Coronavirus: Moto, rinviato il GP della Thailandia

Redazione StudioLive24

Pd: Zingaretti, se vincerà Minniti sarò il primo a sostenerlo

Redazione StudioLive24

Coronavirus: allo Spallanzani 44 positivi, 52 sotto esame

Redazione StudioLive24

Leave a Comment