Image default
Spettacolo

“Pino Caruso resterà per sempre nella storia culturale e sociale di Palermo. In anni terribili in cui la citta’ era ferita dalle stragi si uni’ alla battaglia di tanti per curare ‘la città malata’, come lui stesso la defini’ e lo fece portanto idee nuove e rivoluzionarie per quel tempo, prima fra tutte quella di un Festino che alla fede unisse lo spettacolo e la mescolanza di arti e culture. Il ricordo della sua arte e del suo amore per Palermo restera’ certamente vivo”, afferma l’assessore designato alle Culture del Comune di Palermo, Adham Darawsha.

Related posts

Diletta Leotta si riposa dal set: in barca con Lotti tra Capri ed Amalfi

Redazione StudioLive24

Roberta Capua tra i protagonisti di “Casa Sanremo” 2020

Redazione StudioLive24

Musica: Vladimir Luxuria cantante contro stereotipi

Redazione StudioLive24

Leave a Comment