Primo piano

Violenza sessuale in stazione Circumvesuviana, tre fermati

Sono tre i ragazzi tra i 18 e i 20 anni per i quali e’ stato emesso un fermo di polizia giudiziaria per la l’episodio di denunciata violenza sessuale accaduto nella stazione di San Giorgio a Cremano della Circumvesuviana, treno locale che collega Napoli con l’hinterland intorno al Vesuvio. All’individuazione dei presunti responsabili dell’abuso ai danni di una 24enne con problemi psicologici hanno contribuito sia racconto della ragazza, che aveva gia’ detto agli investigatori di conoscere indirettamente uno degli aggressori, che le immagini delle telecamere di videosorveglianza. L’episodio sarebbe avvenuto all’interno di uno degli ascensori che portano ai binari nel tardo pomeriggio di ieri. Rapida l’indagine degli uomini del dirigente commissariato di San Giorgio a Cremano, Pasquale Toscano.

Articoli correlati

Violentata stazione: la vittima morse uno degli aggressori

Redazione StudioLive24

Europa League, volano Inter e Napoli, stop della Lazio

Redazione StudioLive24

Detenuto tenta suicidio con lacci scarpe, salvato a Napoli

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy