Politica Primo piano

Il Pd al voto, primarie per decidere il nuovo leader

Il Pd punta ad almeno un milione di persone al voto ai gazebo nelle primarie per scegliere il nuovo leader, dopo la stagione di Renzi e la reggenza di Martina. Zingaretti, Giachetti e lo stesso Martina sono in corsa, divisi sulle alleanze a sinistra e sul rapporto col M5s. Eletto direttamente solo chi supera il 50% dei voti, altrimenti lo Statuto prevede l’elezione da parte dell’Assemblea nazionale. “Vado a votare perchè credo sia importante per la sinistra”, dice l’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia. “Chiunque vinca non dovrà temere alcuna guerriglia, come quella che io ho subito”, afferma Renzi.

Articoli correlati

Giustizia e autonomia, resa dei conti nel governo

Redazione StudioLive24

Di Battista a M5S: “Non fidatevi del Pd”. Conte lo bacchetta

Redazione StudioLive24

Emilia: Bonaccini riconquista la regione: “Grande soddisfazione”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy