Attualità

Cardinale Pell riconosciuto colpevole di pedofilia in Australia

Sentenza tribunale Melbourne risale a dicembre ma è stata diffusa oggi

Il cardinale australiano George Pell, prefetto della Segreteria vaticana per l’Economia. in congedo da oltre un anno, è stato riconosciuto colpevole di pedofilia da un tribunale di Melbourne in Australia.

Pell, 77 anni, era stato condannato nel dicembre scorso per violenza sessuale commessa negli anni ’90 su due bambini del coro nella sacrestia della cattedrale di Melbourne. Ma il tribunale di Melbourne aveva vietato la diffusione della sentenza di condanna fino ad oggi.

Articoli correlati

Pedofilia: summit in Vaticano alle battute finali. Attesa per il discorso del Papa

Redazione StudioLive24

Coronavirus, primo caso positivo in Vaticano

Redazione StudioLive24

Pedofilia: al via oggi in Vaticano il summit dei Vescovi

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy