Attualità Primo piano

Ambiente: De Luca: “Con Costa ottima intesa e collaborazione”

“Con il ministro Costa abbiamo fatto una valutazione a 360 gradi di tutte le tematiche ambientali della regione, verificando soprattutto lo stato di attuazione del piano di smaltimento dei rifiuti in vista dello stop del termovalorizzatore di Acerra previsto per meta’ settembre. Dobbiamo evitare l’emergenza, per questo stiamo studiando delle soluzioni”. Lo ha dichiarato il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca intervenuto in Prefettura a Caserta per la riunione tecnica relativa al piano d’azione per la Terra dei Fuochi, cui sta partecipando il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

De Luca ha avuto un incontro con Costa e ha lasciato il palazzo del Governo prima che iniziasse il vertice; parlando con i cronisti ha spiegato che sulla messa in sicurezza del territorio, “con Costa abbiamo deciso di fare un progetto unitario che parta dal fiume Sarno.
Abbiamo appaltato l’ultimo lotto relativa alla foce a Torre Annunziata, e poi passeremo alla messa in sicurezza delle montagne”. “Interverremo nel Casertano a Mondragone, sul litorale domizio – ha proseguito De Luca – per la realizzazione di una condotta che porterà lo sbocco al largo della costa, a ottocento metri”

Articoli correlati

Suppletive Senato Campania: Ruotolo aderirà al gruppo misto

Redazione StudioLive24

Terra dei fuochi – Costa: “Presto dati su nesso inquinamento-tumori”

Redazione StudioLive24

Rifiuti: Costa, in uscita decreto su pannolini, primo al mondo

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy