Primo piano

Napoli, sequestrata una tonnellata di hashish nascosta sotto cipolle e arance

Cipolle, arance e droga. Questo era il contenuto presente un due autocarri che sono stati intercettati dai carabinieri nell’area di Pozzuoli: al loro interno vi era una tonnellata e 250 chili di hashish nascosta sotto le cipolle e le arance. Tre le persone arrestate, due di Marano di Napoli e un albanese, tutti e tre incensurati. Uno dei due mezzi è stato bloccato all’altezza di via Campana mentre l’altro nei pressi dello svincolo della Tangenziale. I tre che erano a bordo dei due autocarri sono ritenuti responsabili di detenzione di stupefacente a fini di spaccio e sono stati portati in carcere.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy