Attualità Primo piano

Uccisero le mogli e il figlio malati, il presidente Mattarella grazia tre ottantenni

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha concesso la grazia a Franco Antonio Dri, Giancarlo Vergelli, e Vitangelo Bini. Dri’, 78 anni, scontava una pena di sei anni per aver sparato al figlio tossicodipendente al culmine di una lite nel 2015. Vergelli, 88 anni, era stato condannato per aver ucciso la moglie malata di Alzheimer. Storia analoga quella di Vitangelo Bini, 89 anni, anch’egli in carcere per l’omicidio della moglie affetta dallo stessa malattia.

Articoli correlati

Mattarella: «Supereremo questo momento»

Redazione StudioLive24

Mafia: Mattarella, “liberare società da mafie”

Redazione StudioLive24

Governo: Conte sblocca trattativa M5S-PD

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy