Primo piano

‘Ndrangheta, catturato il latitante Francesco Strangio

E’ stato catturato dai carabinieri di Reggio Calabria e Cosenza il latitante della ‘ndrangheta Francesco Strangio, l’uomo, in fuga da un anno, e’ stato rintracciato a Rose, piccolo comune del cosentino, in un appartamento all’ultimo piano di un condominio del centro abitato.
Pluripregiudicato ritenuto contiguo alla cosca Strangio-Janchi di San Luca, Strangio deve scontare 14 anni per narcotraffico internazionale, per aver negoziato e gestito l’importazione di ingenti quantita’ di cocaina dal Sudamerica.
Nell’operazione sono stati impiegati anche i carabinieri dello Squadrone Cacciatori di Vibo Valentia.

 

Articoli correlati

‘Ndrangheta: arrestato boss latitante Domenico Crea

Redazione StudioLive24

Da’ fuoco a ex moglie: ritrovata auto pregiudicato in fuga

Dà fuoco all’auto con dentro l’ex moglie, la donna è grave. Caccia all’uomo in Calabria

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy