Primo piano

Napoli, il legale di Hamsik: “Non è ancora tutto chiuso”

“Ho visto Marek prima che scoppiasse questa bomba l’altro ieri. Lui era pronto a partire. Per me la trattativa non è chiusa, ma resta il mio pensiero. Un’avvisaglia c’era già stata da ADL nella sua ultima conferenza stampa. Il tweet di ieri può essere interpretato in maniera molto estensiva, quindi non è ancora tutto chiuso”. Lo ha dichiarato Fulvio Marrucco, legale di Marek Hamsik, intervenuto su Radio CRC, a proposito della situazione del trasferimento dello slovacco in Cina, “stoppato” ieri dalla società partenopea con un tweet.

“Forse i cinesi non sapevano di avere a che fare con una società con i conti in regola e che può dettare le proprie regole. La richiesta di Marek era quella di non perdere quest’opportunità e il presidente aveva dato il suo assenso su predisposte condizioni. Queste non si sono verificate e il presidente ha tutto il diritto di dire no. Nella prossima settimana si capirà l tutto. Intanto non e’ stato convocato per Firenze (oggi non si e’ allenato, ndr). Se la trattativa dovesse saltare definitivamente, farà un passo indietro e non ci sarà alcun problema. I più contenti al momento sono i figli”.

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy