Image default
Primo piano

Manuel Bortuzzo, i due sospettati confessano: “Sparato per errore”

Svolta nelle indagini sul ferimento di Manuel BORTUZZO, il 19enne nuotatore veneto raggiunto sabato notte da un colpo di pistola vicino a un pub a Roma.

Hanno confessato Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano, i due ragazzi ascoltati in questura a Roma nell’ambito delle indagini sul ferimento di Manuel.  Si tratta di due giovani di Acilia, di 24 e 25 anni, che hanno ammesso di aver sparato “per errore” e che “era buio” al momento del ferimento. “Manuel deve avere giustizia, siamo distrutti”, hanno affermato. I due sono stati fermati per tentato omicidio.

Related posts

Lady Gaga insisted on live singing for ‘A Star is Born’ | Entertament news

Redazione StudioLive24

Phasellus malesuada felis eget diam pretium, ut hendrerit tortor dapibus Copy Copy

Redazione StudioLive24

Una svastica sulla statua della Madonna nell’ospedale

Redazione StudioLive24

Leave a Comment