Primo piano Spettacolo

Andrea Bocelli: “La Lega usa miei brani ai comizi? Mi fa piacere”

“La Lega utilizza i miei brani ai suoi comizi? Questo mi fa piacere”: risponde così Andrea Bocelli, che sarà ospite, insieme al figlio Matteo, alla prima serata del Festival di Sanremo.

“A Natale ho suonato il pianoforte, ero insieme a un amico – ha aggiunto Bocelli, interpellato dai giornalisti – e Salvini ha ascoltato gentilmente”.

Sanremo – ha aggiunto il Maestro – è un po’ come il vino: c’è l’annata buona e quella meno buona”. Bocelli duetterà con Baglioni e con il figlio Matteo. Ma, assicura, “non ci sarà nessun passaggio di testimone. Ci sarà uno scambio simbolico, un augurio paterno molto sentito per questo inizio che si concretizzi al più presto in una carriera seria e fondata”, ha detto Bocelli rivolgendosi al figlio Matteo.

Articoli correlati

Sanremo 2020, Baglioni: “Potrei replicare per una missione nei confronti della musica”

Redazione StudioLive24

Codice degli appalti, primo stop dopo ultimatum di Conte

Redazione StudioLive24

Abruzzo: Meloni “Lega e FdI coalizione vincente, fuga da M5s”

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy