Image default
Primo piano

Spari davanti al Pub a Roma, grave una promessa del nuoto

Gli hanno sparato pensando fosse un altro. Ora rischia la vita Manuel Mateo Bortuzzo, 19enne di Treviso, promessa del nuoto. E’ stato ferito la scorsa notte davanti a un pub all’Axa, quartiere a sud di Roma. Due operazioni, all’ospedale San Camillo, per bloccare l’emorragia toracica e rimuovere il proiettile dall’undicesima vertebra. La prognosi e’ riservata, solo tra 48 ore si potranno stabilire eventuali danni per la mobilita’.
Manuel si allena al Polo della federazione con gli azzurri Paltrinieri e Detti. ‘E’ un bravo ragazzo, si e’ messo in gioco, ma ora lo sport non conta’, dice l’allenatore della Nazionale.
E’ caccia ai 2 aggressori in scooter, uno e’ stato identificato.

Related posts

La Campania fa scuola sulle politiche della disabilità. I centri riabilitativi di eccellenza

Redazione StudioLive24

Calcio: SerieA, per gli scommettitori la Juve resta la grande favorita

Redazione StudioLive24

Autonomia, De Luca appello a M5S: “Vediamo chi difende sud e chi lo tradisce”

Redazione StudioLive24

Leave a Comment