Primo pianoVideo

Roma, dopo Lazio-Eintracht aggressione shock a un carabiniere | Costretto a impugnare la pistola

Il carabiniere ha provato a fermare una cinquantina di giovani ultrà incappucciati e armati di spranghe e bastoni.

In un video shock è stata immortalata la notte di follia a Trastevere, a Roma, dopo il match di Europa League all’Olimpico Lazio-Eintracht. Nelle immagini si vede un carabiniere in pattuglia nel quartiere che indietreggia, pistola in pugno, davanti a un gruppo di 50 persone incappucciate, presumibilmente tifosi laziali, che, con spranghe e bastoni, stavano seminando il panico nel rione, scatenando la caccia al tedesco a fine partita. Contro il militare, oltre agli insulti, vengono lanciati oggetti, sampietrini e bidoni dei rifiuti.

Related posts

Coronavirus: Fontana, “Potrei essere positivo”

Redazione StudioLive24

Tav: “Opera bocciata”. Toninelli: “Numeri impietosi, ora deciderà il Governo”

Redazione StudioLive24

Napoli: Blitz dei Carabinieri, trovate armi e videosorveglianza per lo spaccio di droga

Redazione StudioLive24

Leave a Comment