Primo piano Video

Roma, dopo Lazio-Eintracht aggressione shock a un carabiniere | Costretto a impugnare la pistola

Il carabiniere ha provato a fermare una cinquantina di giovani ultrà incappucciati e armati di spranghe e bastoni.

In un video shock è stata immortalata la notte di follia a Trastevere, a Roma, dopo il match di Europa League all’Olimpico Lazio-Eintracht. Nelle immagini si vede un carabiniere in pattuglia nel quartiere che indietreggia, pistola in pugno, davanti a un gruppo di 50 persone incappucciate, presumibilmente tifosi laziali, che, con spranghe e bastoni, stavano seminando il panico nel rione, scatenando la caccia al tedesco a fine partita. Contro il militare, oltre agli insulti, vengono lanciati oggetti, sampietrini e bidoni dei rifiuti.

Articoli correlati

Napoli, rapinano un minorenne con il punteruolo di un ombrello: due arresti

Redazione StudioLive24

Bombe a Foggia: in corso operazione ‘Chorus’, arresti

Redazione StudioLive24

Coronavirus, 12 vittime: la prima in Emilia-Romagna.

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy