Cronaca Secondo Piano

Cassa “Fragile”, ma è piena di droga

Un traffico dalla Campania alla Sicilia con un trabocchetto che è stato subito scoperto.

Circa 300 chili di hashish sono stati sequestrati a Palermo dalla Polizia, che ha fatto scattare le manette ai polsi di un uomo. La droga immessa sul mercato avrebbe fruttato un milione e mezzo di euro.

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei aumentati controlli disposti dal questore in vista della Conferenza sulla Libia e grazie anche ad alcune informazioni sul possibile arrivo di un ingente quantitativo di droga nella provincia palermitana, gli agenti della Squadra mobile hanno individuato un bancale in legno, alto e largo circa 1,20 metri, con una copertura di legno e cartone con su scritto ‘fragile’, proveniente dalla Campania.
La bolla, acquisita dai poliziotti, faceva riferimento al trasporto di fantomatici vasi di terracotta artigianali ed era caratterizzata da alcune inesattezze e generiche indicazioni. 

Articoli correlati

Musical: dal 22 febbraio al 3 marzo all’Augusteo di Napoli “Mamma mia!

Redazione StudioLive24

Affitti “stracciati” a Napoli per case di pregio

Redazione StudioLive24

Colla pericolosa in Puglia e Campania, oltre 700 mila confezioni sequestrate

Redazione StudioLive24

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi di più

Privacy & Cookies Policy